Dopo le Winter Series 2015 svolte nelle acque liguri di Varazze la flotta degli H22 si sposta ad
Arona (no) sulla sponda piemontese del Lago maggiore dove nel week end del 11/12 aprile si è svolto l’Act.1 della Coppa Italia H 22 in occasione delle vele d’Aprile che fanno parte della prima tappa del Campionato Velico Italo – Svizzero 2015 (CVIS) del Lago Maggiore.
La flotta degli H 22 si è presentata con 7 equipaggi che si sono dati battaglia dapprima in categoria ORC partendo insieme alle barche del CVIS e successivamente con partenza separata in monotipia per un totale di 4 prove valide disputate sui due giorni. Le regate sono state caratterizzate da un gran bel sole e cielo sereno ma con vento debole ed instabile che ha fatto letteralmente impazzire i tattici impegnati ad approfittare dei salti e dei refoli di aria per allungarsi sugli avversari animando così tutte le regate con continui cambi di comando ai vertici ad ogni giro di boa. La spunta l’equipaggio di casa JOIST – ONE SAILS ITA 114 di Nonnis Stefano e Caldognetto Diego seguito da BLANCA ITA 122 di Voghi Michele e terzo BLEAK 3 ITA 123 di Nasini Matteo.
La flotta degli H22 ha ben figurato nella classifica ORC dove domenica si sono piazzati ben 7 H22 nelle prime 10 posizioni!!!…
inoltre JOIST – ONE SAILS ITA 114 (già vincitore del CVIS 2014)si porta in testa alla classifica ORC sportboat del CVIS 2015 seguito in terza posizione da un altro H 22 HAKKA ITA 102 di Benedetto Di Venosa.
Il prossimo appuntamento per la classe è il 25/26 Aprile al Triangolone di Monvalle, regata fuori calendario ma consigliata agli equipaggi che hanno lasciato la barca sul lago Maggiore, mentre l’Act.2 COPPA ITALIA H22 torna il 16/17 Maggio nelle acque del lago di Como ospitati dal C.V. Canottieri di Domaso per il trofeo Tre Pievi.
A presto e Buon Vento